Il Ponte - 10 Marzo 2019

N. 10 - 10 Marzo 2019 - Anno I

Prima settimana del
TEMPO DI QUARESIMA

Sopportazione, pazienza e mitezza (Gaudete et Exsultate 112-121)
Pensare all'esistenza cristiana significa prestare attenzione al "come" ci relazioniamo più che al "che cosa" facciamo.

Imparate da me, dice Gesù, non "che cosa fare" ma a essere miti e umili di cuore. Essere mite, pazientare è oggi considerato segno di debolezza o di codardia.

"Non si possiede così la terra ma 'la si perde del tutto": questo è il pensiero del mondo. Eppure Gesù non teme di andare controcorrente, sa che la mitezza è segno di povertà interiore, di un cuore cioè che confida unicamente in Dio.

Per scaricare una copia cliccare qui

sabato 9 marzo 2019 22:34:00 Categorie: Agorà