Agorà 5 Ottobre 2014

OTTOBRE MISSIONARIO

PERIFERIE CUORE DELLA MISSIONE

Con questo slogan vogliamo vivere quest'anno le cinque settimane dell'Ottobre Missionario e la 88a Giornata Missionaria Mondiale. La missione nasce dalla preghiera, dall'incontro personale con Gesù, colui che ci ha "sedotti"; Papa Francesco afferma : "Evangelizzatori con lo Spirito significa evangelizzatori che pregano e lavorano. Occorre sempre coltivare uno spazio interiore che conferisce senso cristiano all'impegno e all'attività" (Evangelii Gaudium, 262).

Gesù cosa ha cercato ed amato? i poveri, i peccatori, gli emarginati, i delusi, gli stranieri, gli ammalati, i prigionieri del male, i cercatori di senso: essi sono diventati il gregge della sollecitudine del Buon Pastore. "Andrò in cerca della pecora perduta e ricondurrò all'ovile quella smarrita, fascerò quella ferita e curerò quella malata , avrò cura della grassa e della forte; le pascerò con giustizia" (Ez. 34,16). Dalla contemplazione nasce uno sguardo nuovo sull'umanità, per essere capaci di ascoltare il grido degli ultimi, pronti a farci carico delle loro esistenze affinché non ci siano periferie e centri distinti ma com'è "nella logica di Dio, giungere al centro partendo dalla periferia per tornare alla periferia" (Papa Francesco, discorso alla Pontificia Università Gregoriana, 10 aprile 2014).

Invito a vivere con particolare impegno la Giornata Missionaria Mondiale nella felice coincidenza con l'evento della beatificazione di Papa Paolo VI, un pontefice che ha posto in primo piano la natura missionaria della Chiesa, promuovendo lo spirito della nostra Giornata che così egli riassume: "rendere visibile per mezzo della carità fraterna l'Amore invisibile del Padre che è nei Cieli. (...) spettacolo della carità che in tutto il mondo, per mezzo delle diocesi, delle parrocchie, delle organizzazioni, delle varie iniziative, unisce i cristiani al sacrificio quotidiano, alle fatiche apostoliche ed ai meriti dei missionari" (tratto dal Messaggio per la Giornata Missionaria Mondiale, 1966).

Domenica 26 ottobre - Giornata Missionaria Mondiale

Nelle nostre parrocchie (ai SS. Pietro e Paolo alle ore 10,00 - a S. Adele alle ore 10,30 ) rinnoveremo tutti insieme il nostro impegno educativo (genitori, nonni, sacerdoti, religiose, catechisti, educatori, insegnanti, allenatori e dirigenti sportivi, operatori pastorali) al servizio della crescita nella fede dei ragazzi e delle ragazze delle nostre comunità.

 

E' possibile scaricare una copia dell'Agorà della settimana cliccando qui.

 

sabato 4 ottobre 2014 15:48:00 Categorie: Agorà