Agorà 28 Settembre 2014

Messaggio del Cardinale Arcivescovo per la festa di apertura degli Oratori 2014

Carissimi,

dopo la pausa estiva i nostri oratori sono pronti a tuffarsi di nuovo nell'entusiasmante avventura di vivere il vangelo di Gesù e di proporlo ad altri amici. Anche in questa estate sono state tante le occasioni per crescere insieme nel rapporto con il Signore: penso in particolare alla bella esperienza degli oratori estivi (ho avuto anch'io la possibilità di visitarne alcuni) e alle ricche settimane comunitarie in montagna o al mare.

In oratorio i più giovani sono oggetto di cura da parte dei catechisti e degli educatori, coordinati dai responsabili, ma incontrano anche gli allenatori sportivi, gli animatori della liturgia (penso ai tanti coretti parrocchiali ed ai numerosi gruppi di chierichetti che ho avuto la gioia di incontrare in aprile in Duomo) ed in generale i tanti adulti che con generosità si occupano del buon funzionamento delle strutture.

In oratorio, catechisti, genitori, insegnanti, allenatori ed animatori donano con gratuità tempo e passione par la crescita dei più piccoli e con stupore riconoscono quanto questo stile di dedizione nei confronti dei ragazzi sia conveniente alla propria vita ed alla propria fede. Al tempo stesso sono invitati a farsi sempre più curiosi nello scoprire come gli altri soggetti educanti si rapportano e interagiscono coi ragazzi: infatti sono sempre gli stessi ragazzi che frequentano, oltre all'oratorio, la scuola, le attività sportive, le proposte culturali per il tempo libero.

In questo anno ho scelto di non offrire alla diocesi nuovi orientamenti pastorali, ma di riprendere quanto già suggerito negli anni scorsi rileggendolo alla luce di una proposta che attraversa ogni ambito della pastorale : la Comunità educante .

Nasce da qui lo slogan che accompagnerà questo anno oratoriano: Solo insieme. E' lo stile di Gesù, lo stile con il quale ha educato e guidato i suoi dodici amici e i tanti discepoli, quelli che sarebbero diventati i suoi apostoli. Dopo averli scelti, li
ha invitati non a un corso o a delle lezioni, ma a condividere una vita, a creare una comunità nella quale scoprire ed approfondire la sua persona e le relazioni tra di loro. Una vita rinnovata aperta a tutti, così come sono i nostri oratori.

Buon anno, allora! Camminiamo insieme – anzi, Solo insieme! - incontro a Gesù.

Cardinal Angelo Scola

 

E' possibile scaricare una copia dell'Agorà della settimana cliccando qui.

 

sabato 27 settembre 2014 09:49:00 Categorie: Agorà