Agorà 26 Ottobre 2014

DOMENICA 26 OTTOBRE 2014
GIORNATA MISSIONARIA

"PERIFERIE: CUORE DELLA MISSIONE"

La parola "periferie" ricorre frequentemente nel Magistero di papa Francesco, che si è presentato come "venuto dalla fine del mondo" e che ci spinge continuamente a "uscire", a creare nelle comunità le condizioni per favorire l' "inclusione".

Lui stesso non poteva che richiamare tutta la Chiesa a raggiungere le "periferie esistenziali": dimenticati, esclusi, stranieri, umanità insomma ai "margini" della nostra vita (ma possiamo considerarci "noi" centro?).

Nel tema di questa giornata missionaria mondiale è contenuta una duplice "provocazione" per le nostre Chiese locali: accogliere l'invito a uscire dal nostro modo di pensare e vivere, per essere Chiesa attratta dai "lontani della terra", per riscoprire il "cuore" della missionarietà, che è la gioia sperimentata dal missionario mentre evangelizza, sapendo che annunciando Gesù, tutti sono arricchiti e resi testimoni della gioia del Vangelo (= lieta notizia).

Soffermiamoci sul termine "periferia" per assimilare quale stile viene richiamato con questo tema: la periferia è il cuore della missione della Chiesa, è il cuore di ciò che vibra, ciò che raccoglie i desideri e le scelte dell'uomo, infatti chi pone il suo cuore nelle periferie è uno che esce continuamente dalle sue sicurezze e s'incammina verso l'altro che vive da sé... Dio ci spinge a uscire da noi stessi per incontrare, nel volto dei fratelli, il suo stesso volto. Dio s'identifica coi miei fratelli...
il cuore paterno di Dio vuole abitare tra gli ultimi...

Andare/Uscire verso gli ultimi (poveri e peccatori) per i cristiani non vuol dire solo andare verso i fratelli e le sorelle, ma scoprire che Dio è già qui, Lui accanto all'umanità. Se le "periferie" sono il "luogo" dove si converte la Chiesa, andare verso le periferie (e abitarvi da poveri in mezzo ai poveri) significa far risuonare l'annuncio del Regno che libera dall'attaccamento disordinato nei confronti delle ricchezze.

Pontificie Opere Missionarie

 

E' possibile scaricare una copia dell'Agorà della settimana cliccando qui.

 

sabato 25 ottobre 2014 10:46:00 Categorie: Agorà