Agorà - 24 Giugno

L'Agorà riprenderà a settembre. Buona Estate a tutti!

Agorà
Unità Pastorale di Corsico e Buccinasco
SS. Pietro e Paolo, S. Adele e Spirito Santo
(24/06/18– 01/07/18)

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Nel Vangelo di oggi Gesù dice: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e
io vi darò ristoro» (Mt 11,28). Il Signore non riserva questa frase a qualcuno dei suoi
amici, no, la rivolge a “tutti” coloro che sono stanchi e oppressi dalla vita. E chi può
sentirsi escluso da questo invito? Il Signore sa quanto la vita può essere pesante. Sa
che molte cose affaticano il cuore: delusioni e ferite del passato, pesi da portare e
torti da sopportare nel presente, incertezze e preoccupazioni per il futuro.
Di fronte a tutto questo, la prima parola di Gesù è un invito, un invito a muoversi e
reagire: “Venite”. Lo sbaglio, quando le cose vanno male, è restare dove si è, coricato
lì. Sembra evidente, ma quanto è difficile reagire e aprirsi! Non è facile. Nei momenti
bui viene naturale stare con sé stessi, rimuginare su quanto è ingiusta la vita, su
quanto sono ingrati gli altri e com’è cattivo il mondo, e così via. (…)

Per scaricare una copia cliccare qui

sabato 23 giugno 2018 11:26:00 Categorie: Agorà