Agorà 21 giugno 2015

ORATORIO ESTIVO PALESTRA DI VITA

"Se è vero che per i ragazzi e le ragazze del nostro territorio il divertimento è la cosa più importante è altrettanto vero che, se ne
accorgano o no, durante l'oratorio estivo cerchiamo di seminare nei loro cuori tanti valori educativi ed umani.

Virtù che si possono trasmettere anche durante il gioco, come l'obbedienza, il sacrificio, lo spirito di squadra.

E' bello poi vedere come nel tempo questi valori restano nei loro cuori."

Un aspetto che si cerca di condividere anche con le famiglie attraverso alcuni momenti di incontro.

Quest'anno il tema è "Tutti a tavola. Non di solo pane vive l'uomo", è dunque sull'importanza della condivisione e della preghiera.

Opportunità educativa, di crescita e di formazione. Per molti genitori l'oratorio estivo è soprattutto questo. Ma rimane anche la componente di aiuto pratico per la vita familiare.

" Non bisogna nascondersi che per molte persone l'oratorio è un'alternativa ad altri campi estivi che hanno un costo superiore."

E' un ambiente sano, le famiglie si conoscono tra loro, i ragazzi vengono educati con valori positivi. Anche se per qualcuno dovesse essere visto come un parcheggio, per noi è comunque una cosa buona perché ci permette di seminare nei cuori dei più giovani.

 

E' possibile scaricare una copia dell'Agorà della settimana cliccando qui.

 

 

Accompagniamo oggi con la preghiera e l'amicizia Papa Francesco pellegrino alla Sacra Sindone a Torino ed in visita ai luoghi di S. Giovanni Bosco per il bicentenario della nascita del santo educatore.

 

Inizia la terza settimana di Oratorio Estivo feriale

Anche quest'anno l'oratorio estivo vedrà la partecipazione di molti ragazzi soprattutto della fascia di età delle elementari. Siamo sempre più consapevoli che, per non poche famiglie, sostenere le spese di questa iniziativa, (nonostante la nostra attenzione per contenere i prezzi), risulta particolarmente impegnativo....

Perché allora non pensare ad una piccola forma di "adozione"? La proposta è molto semplice: quando si viene a iscrivere il proprio figlio/a è possibile "offrire" anche la quota corrispondente ad uno o più pasti settimanali a favore di qualche ragazzo/a di famiglie in difficoltà.

A questa iniziativa sono invitati però non sole le famiglie coinvolte nell'oratorio feriale, ma tutte le famiglie e tutti coloro che hanno a cuore la comunità. Un'idea semplice, nata all'interno del consiglio dell'oratorio S. Luigi e S. Adele; una proposta semplice che può aiutarci a crescere, come comunità, in sensibilità, attenzione, spirito di comunione e concreta solidarietà verso chi sta attraversando un momento di particolare difficoltà economica (diversi parrocchiani quest'anno hanno perso il posto di lavoro...).

Siamo sicuri che le nostre comunità sapranno testimoniare di avere davvero un cuore grande e generoso "abitato" dall'amore di Gesù: "Ogni volta che avrete fatto qualcosa a uno di questi fratelli più piccoli l'avete fatto ame". Grazie!

 

Confermiamo il pellegrinaggio in Polonia della nostra Unità Pastorale dal 28 settembre al 2 ottobre 2015.

Coloro che hanno dato l'adesione devono passare nei nostri uffici parrocchiali per compilare il modulo d'iscrizione e lasciare una caparra di € 200,00

 

Nei nostri uffici parrocchiali sono disponibili i biglietti per l'Expo per tutti coloro che li hanno prenotati.

 

Tutte le domeniche sino al 19 luglio (compreso) SS. Messe in chiesa S. Adele ore 8.30 e 18.30
In Oratorio S. Messa ore 10.30

 

Iniziamo ad avvisare che da lunedì 6 luglio e per tutto il mese a S. Adele, nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, ci sarà solo una S. messa alle ore 18.30.

Al sabato, per tutta estate, ci sarà solo la S. Messa delle 18.30

 

sabato 20 giugno 2015 10:17:00 Categorie: Agorà