“Novità in famiglia?”,

Giovedì 15 marzo, dalle 9.45 alle 17, presso l’Università Cattolica (largo Gemelli 1, Milano), si svolgerà il convegno “Novità in famiglia? La teologia del matrimonio per una rinnovata idea di famiglia”. L’incontro è organizzato dal Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale - nello specifico il Circolo Romano Guardini di Milano -, insieme al gruppo Giuseppe Lazzati della Fuci dell'Università Cattolica e all'Associazione L'Asina di Balaam.

Il convegno nasce da un assunto storico: la teologia cristiana del matrimonio ha contratto debiti molto forti nei confronti della forma culturalmente egemone di istituzione familiare (autorità paterna assoluta, sottomissione della moglie, primato della finalità procreativa...). Oggi che quella forma di famiglia è però in crisi, può la teologia del matrimonio aiutare a formulare un rinnovato paradigma di famiglia?

Storici e teologi cristiani si sono dati appuntamento per cercare di fare luce proprio su questi aspetti. Il primo intervento sarà di Claudio Doglio della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale, a Milano (“Matrimonio e famiglia secondo la scrittura”). Seguirà Giorgio Campanini, dell'Università di Parma, che parlerà de “Il matrimonio cristiano nella storia: paradigmi teologici e profili spirituali”. Aprirà la fase pomeridiana del convegno Andrea Grillo del Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma, con l’intervento su “La comunione familiare sta prima o dopo il sacramento?”.  Concluderà l'incontro monsignor Giuseppe Angelini della Facoltà Teologica Settentrionale di Milano con l'intervento “La sfida postmoderna: affetti e significati”.

A seguire, la discussione aperta a tutti gli intervenuti.

Intervento di Marco Deamici giovedì 15 marzo 2012 09:51:00

Commenti

I commenti su questo intervento sono chiusi.
-marzo 2012+
lmmgvsd
2728291234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
  • RSS
  • Subscribe

Statistiche

  • Interventi (14)
  • Commenti (1)

Categorie